News

dic 18th

Nuove ricette nel menù inverno 2011/2012

Posted by with No Comments
La trattoria Petito rinnova il suo menù per l’inverno 2011/2012. Ecco alcune ricette della tradizione romagnola che potrete trovare da Noi… Inoltre potete leggere come li preparariamo.

Maltagliati di farina integrale con ragù di fagioli borlotti, guanciale di mora romagnola e rosmarino

Ingredienti per 4 persone:
Per la sfoglia
6 uova
gr 500 di farina integrale
gr 100 semola di grano duro
Per il ragù
12/15 fette di guanciale di mora romagnola
gr 100/150 fagioli secchi borlotti, precedentemente ammollati e cotti
rosmarino sale pepe aglio
Preparare la sfoglia e lasciare riposare per 30 minuti. Successivamente tirarla e tagliarla formando dei rombi.
In una casseruola scaldare dell’olio con uno spicchio di aglio, unire il guanciale tagliato a striscioline. Lasciare rosolare , aggiungere i fagioli e il rosmarino leggermente tritato. Lasciare insaporire aggiustando di sale e pepe.
Bollire la pasta in abbondante acqua salata e condire con il ragu’ ottenuto.
——-
Ossobuco di bovina romagnola

Ingredienti per 4 persone:
Kg 1 ossobuco
2 coste di sedano
1 carota
1 cipolla
gr 800 pomodoro S.Marzano
olio sale pepe

Tagliare a cubetti le verdure e metterle con l’olio in una casseruola capiente facendo brasare. Aggiungere il S.marzano, un poco di acqua, aggiustare di sale e pepe e cuocere a fuoco lento. Infarinare leggermente gli ossibuchi quindi rosolarli in una padella. Unire gli ossibuchi al S.Marzano e continuare la cottura per circa 1 ora a fuoco moderato aggiustando di sale e pepe.
——-
Spoja lorda con ragu’ di guance di bovina romagnola

Ingredienti per 4 persone:
per la sfoglia
4 uova
gr 350 farina 00
gr 50 semola di grano duro
per il ripieno
gr 200 ricotta fresca
gr 100 squacquerone
gr 100 parmigiano reggiano
scorza di limone
cedro candito
sale, pepe, noce moscata
per il ragù
gr 300 guance fresche di bovina romagnola tritate
2dl vino rosso
1 0 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
brodo di carne
sale pepe olio
Preparare un soffritto con sedano, carota e cipolla, aggiungere le guance e rosolare. Bagnare con Prugneto (Poderi dal Nespoli) e lasciare evaporare. Aggiungere il concentrato di pomodoro, il brodo (tanto da coprire il tutto) e cuocere  aggiustando di sale e pepe. Preparare la sfoglia e lasciare riposare per circa 30 minuti. Preparare il ripieno e riposare. Tirare la sfoglia non troppo sottile, stendere uno strato di ripieno e coprire con un altra sfoglia. Con le mani fare un po’ di pressione in modo da togliere l’eventuale aria. Con una rotella dentata tagliare dei quadratini di 1cm per lato. Bollire la pasta in abbondante acqua salata e condire con il ragu’ ottenuto aggiungendo a piacere Parmigiano Reggiano.
Read More